Venezia 28 - 29 Febbraio 2016
Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza
  • MARCELLO CORONINI RELATORE ALLA CERIMONIA INAUGURALE DEL CONGRESSO MEDICO “SPAZIO NUTRIZIONE”
    Un evento da record per parlare della sana alimentazione in ambito medico e scientifico. Lo scorso 22 marzo Marcello Coronini è stato invitato come relatore al Congresso Spazio Nutrizione, conosciuto a livello europeo che si svolge in contemporanea al 2 International Meeting of Sport Nutrition. Partecipare a un Congresso medico di questa importanza è un riconoscimento del valore delle sue idee e gli ha permesso di comunicare a una platea importante l’evoluzione de La Cucina del Senza attraverso le sue ricerche. Quest’anno il Congresso ha riscosso un successo da record con 1800 visitatori.

    Dopo la cerimonia di apertura si è svolta la “Tavola Rotonda: "Comunicare la salute". Nascita delle Fake news e ruolo di social media”, relatori: Marcello Coronini autore di “Mangiare con Gusto e vivere 100 anni” con La Cucina del Senza, Vincenzo Pepe, Presidente Fare Ambiente, Luigi Ripamonti, medico e giornalista scientifico Corriere della Sera, Marcello Ticca, vicepresidente SISA e autore di “Miraggi alimentari” che ha partecipato alla trasmissione Di Martedì di Giovanni Floris. Moderatori: Michele Carruba, Andrea Pensotti.

    Durante l’intervento Marcello Coronini ha dichiarato: “Mi interesso di alimentazione, ho letto molto, ho tenuto un corso presso la facoltà di medicina all’università di Milano e soprattutto do la giusta importanza alle raccomandazioni dell’O.M.S e delle società scientifiche italiane ed europee. Ho rilevato che da anni si chiede, in momenti differenti, di ridurre il quantitativo di sale o zucchero o grassi e ho affrontato il problema. Ho concluso che la soluzione alle raccomandazioni dell’O.M.S era trovare una soluzione elementare che non si basasse su una dieta vera e propria. Nasce così La Cucina del Senza e l’intuizione di eliminare in contemporanea l’aggiunta di sale grassi e zuccheri”. Lucia e Marcello sono abituati da 30 anni a degustare vini, prodotti gastronomici e ad assaggiare piatti con accostamenti inconsueti realizzati dai famosi chef. Si definiscono dei cuochi di casa che hanno il senso del gusto, dell’assaggio e conoscenza e padronanza del prodotto. Da queste esperienze nasce una sensibilità gustativa e la capacità di studiare piatti semplici e realizzabili da tutti con accorgimenti per ingannare il cervello che cerca il gusto del sale. La Cucina del Senza e le 140 ricette dei due libri pubblicati sull’argomento sono gustose e saporite grazie a queste esperienze.

    Le motivazioni per cui è nata La Cucina de Senza e gli ulteriori studi in corso per renderla sempre più attuale, hanno suscitato un forte interesse al punto che al termine della sezione Marcello Ticca è intervenuto per fare una precisazione e i suoi complimenti al progetto e alle ragioni che lo hanno fatto nascere.

    Spazio Nutrizione nasce nel 2010 con l’obiettivo di affrontare il sempre più diffuso tema della sana alimentazione,
    con un approccio fortemente medico-scientifico e diventare un reale «ponte» tra le aziende e gli operatori sanitari. L’evento, rivolto a medici, farmacisti, nutrizionisti e in generale agli operatori del benessere generò un fortissimo interesse sull’argomento portando già nella prima edizione oltre 400 iscritti alle sessioni congressuali.


    Leggi tutto
  • GLI AMICI DE LA CUCINA DEL SENZA®

    Si tratta di un volume in italiano e inglese che nasce sull’onda del successo ottenuto da La Cucina del Senza. Contiene la descrizione di 40 tra cuochi, pasticceri e pizzaioli importanti con altrettante ricette del Senza oltre a  circa 80 aziende tra cantine, produttori di specialità gastronomiche e alcuni partner tutti di grande qualità.

    Non dobbiamo pensare a un prodotto solo editoriale, ma a uno strumento per creare un network internazionale basato sull’originalità de “La Cucina del Senza”. In prevendita ha già superato le 10.000 copie. Il libro viaggerà nel mondo grazie alle molte aziende che lo inviano ai loro distributori-importatori per i loro clienti.

    LA CUCINA DEL SENZA® Senza sale o grassi e zucchero nei dessert, aggiunti

    Fare Cucina del Senza significa realizzare piatti gustosi e saporiti senza che ci si accorga della mancanza di sale o grassi aggiunti e dessert molto piacevoli senza zucchero aggiunto. Sottolineiamo il termine aggiunto che è essenziale. 

    Si tratta di una cucina gustosa quanto attenta alla salute con il giusto equilibrio tra benessere fisico e piacere della tavola. Sale, grassi e zucchero sono indispensabili per la nostra vita: quelli contenuti negli alimenti sono sufficienti per una dieta equilibrata, quelli aggiunti rappresentano un eccesso; eliminarli o ridurli aiuta a prevenire l'insorgere di diverse patologie.

    FEBBRAIO 2016: NASCONO I PRODUTTORI “DEL SENZA”

    Dal 2016 Gusto in Scena diventa una grande Officina Creativa che ha come riferimento la Cucina del Senza. Ne fanno parte non solo cuochi, pizzaioli e pasticceri, ma anche tutti i produttori e i partner che sono selezionati per l'alta qualità e perché ci propongono un prodotto superiore ma anche più “pulito”. Degustare è un’arte e un piacere che noi viviamo dal 1990. In qualità di Giornalisti incontriamo moltissimi produttori e abbiamo appurato un legame diretto tra la qualità dei loro prodotti e i metodi di lavorazione. Abbiamo riscontrato che un prodotto che troviamo “buono” all’assaggio è sempre un prodotto “pulito”, ovvero realizzato togliendo i trattamenti o riducendo gli ingredienti non positivi per la salute. Le realtà da noi selezionate in quest’ottica diventano Produttori del Senza.


    QUALITA’=GUSTO=SALUTE è il legame che unisce tutti Produttori del Senza


    I PRODUTTORI DEL SENZA


    PARTNER
    Astro, Trote e Salmerino Alpino Macelleria f.lli Ballardini, Carni Bio e Biodinamiche
    Consorzio Parmigiano Reggiano Molino Dalla Giovanna srl, Farine 
    Gran Deposito di Aceto Balsamico
    Giuseppe Giusti 
    WRT Wine Resarch Team
    Lauretana, acqua  


    PRODUTTORI GASTRONOMICI
    ‘A Ricchigia, Pistacchi e Pesto Pantesco Kalogea Luccisano srl, Confetture e Succhi
    Accademia del Peperoncino,  La Fagana Eraclea, Riso e Frutta
    Agraria Riva del Garda Longino & Cardenal, Delizie Gourmet
    Ass. Tutela Fagiolo Gialet, Fagiolo Slow Food Mais Spinato, Mais
    Bedogni Egidio, Prosciutto San Daniele Malandrone, Parmigiano Export
    Bia Italia, Cous Cous Masciarelli, Pasta
    Bonomo e Giglio, Capperi di Pantelleria Nero di Calabria srl, Salumi di suino nero
    Cantina Frantoio Agraria Riva, Olio Odilla, Cioccolato
    Cirenaica Az.  Agri., Riso e Allevamento Suini OOXX – Speed MI Up Startup, Olio Evo
    D’Ascenzo Emilio Azienda Agricola, Formaggi Paganoni, Bresaola
    Dal Massimo Goloso Salumi e Mortandela Peyrano, Cioccolato
    Fongo Mario, Grissini e Lingue Prosciuttificio Prolongo, Prosciutto San Daniele
    Gepra srl, Prodotti agricoli Salumificio Patrone, Salumi senza glutine e lattosio
    Gustarosso, Pomodori San Marzano Siciliano Domenico, Caciocavallo di Ciminà
    I Dolci Namura, Sbrisolona Società Agricola Pradler, Formaggi
    Il Frutteto del Palù, Succhi di mela naturale Terre Taggiasche, Olive 


    CANTINE
    Arunda Metodo Classico Coppo
    Avide Vigneti & Cantine In Sicilia – 1882 Fattoria Del Cerro
    Az. Agr. Barberis Bruno Ferrara Benito
    Az. Agr. Carlo Ferrag Fontanavecchia 
    Az. Agr. Mencaroni Fontezoppa
    Az. Agr. Puntozero  Igreco
    Az. Agr. San Salvatore Di Giuseppe Pagano La Source
    Az. Agr. Tenute Chiaromonte La Viarte
    Azienda Vinicola Falesco Marenco Vini
    Bisol Vitivinicoltori In Valdobbiadene Moncaro
    Bortolomiol Podere La Regola
    Ca D’or Santa Giulia
    Caillez – Lemaire Simon Di Brazzan
    Cantina Aldeno Soc. Agr. Baglio Aimone
    Cantina Campigliano  Tenuta Il Poggione
    Cantina Di Quistello  Tenuta Roveglia
    Cantina Santadi Tenuta Sant’isidoro
    Cantina Tramin Theresa Eccher 
    Castello Di Spessa  Torrevento S.R.L.8
    Castello Di Stefanago Az. Vinicola  Tua Rita
    Clavesana, Siamo Dolcetto Vespa Vignaioli Per Passione
    Colmello Di Grotta Zymē  

    I CUOCHI, PASTICCERI E PIZZAIOLI

    Interpretano la Cucina del Senza

    CUOCHI
    Ugo Alciati  Guido Ristorante, Piemonte
    Andrea Aprea  Ristorante VUN Park Hyatt, Lombardia
    Heinz Beck La Pergola, Lazio
    Davide Bisetto                          Oro Resturant-Belmond Cipriani, Veneto
    Vincenzo Candiano Locanda Don Serafino, Sicilia
    Alfonso Caputo Taverna Del Capitano, Campania
    Caterina Ceraudo  Dattilo, Calabria
    Igles Corelli  Ristorante Atman, Toscana
    Christian e Manuel Costardi  Ristorante Christian e Manuel, Piemonte
    Enrico Crippa  Piazza Duomo, Piemonte
    Michele De Leo  Rossellini’s Palazzo Avino, Campania
    Andrea Fusco                            Giuda Ballerino, Lazio
    Alfio Ghezzi                         Locanda Margon, Trentino
    Alessandro Gilmozzi  El Molin, Trentino
    Oliver Glowig  Ristorante Oliver Glowig, Lazio
    Herbert Hintner Zur Rose, Alto Adige
    Ernesto Iaccarino  Ristorante Don Alfonso, Campania
    Pietro Leeman                  Joia, Lombardia 
    Felice Lo Basso Felix Lo Basso, Lombardia
    Mara Martin  Da Fiore, Veneto
    Luca Marchini  L’Erba del Re, Emilia Romagna
    Antonio Mellino  Ristorante Quattro Passi, Campania
    Davide Oldani                D’O’, Lombardia
    Claudio Sadler      Sadler, Lombardia
    Maurizio e Sandro Serva  La Trota, Lazio
    Gaetano Simonato Tano passami l’olio
    Luigi Taglienti                         Lume, Lombardia
    Salvatore Tassa                        Colline Ciociare, Lazio
    Paolo Teverini Ristorante Paolo Teverini, Emilia Romagna
    Gaetano Trovato Arnolfo, Toscana
    Mauro Uliassi  Uliassi, Marche

    PASTICCERI
    Salvatore De Riso                     Sal de Riso- Costa D’Amalfi, Campania
    Danis Dianin  d&g patisserie, Veneto
    Leonardo Di Carlo  Pastry Concept, Veneto
    Gino Fabbri  Gino Fabbri Pasticcere, Emila Romagna
    Iginio Massari  Pasticceria Veneto, Lombardia
    Vincenzo Santoro                      Martesana, Lombardia 

    PIZZAIOLI

    Renato Bosco  Saporè Veneto
    Ciro Salvo                              50 Kalò
    Gino Sorbillo  Pizzeria Gino Sorbillo, Campania
       

                                      

     


    Leggi tutto
  • MANGIARE CON E VIVERE 100 ANNI con la Cucina del Senza

    MANGIARE CON E VIVERE 100 ANNI con la Cucina del Senza è il secondo libro di una collana basata su La Cucina del Senza che rappresenta un’intuizione di grande valore e consiste nel togliere le aggiunte di sale (sodio), di grassi e zucchero, intendendo con ciò il saccarosio.

    Questa intuizione riduce lo stato infiammatorio del nostro organismo e nel tempo regolarizza il metabolismo. Le differenze con il primo volume consistono nell’aver studiato 60 ricette di piatti così detti salati togliendo in contemporanea sia sale, sia grassi aggiunti e nell’aver inserito 80 ingredienti (da noi denominati salvavita e da altri smartfood e longevity) con indicati i contenuti e le patologie su cui possono influire.

     

    La Cucina del Senza® rappresenta un’opportunità notevole, “una dieta non dieta” associabile a qualsiasi regime alimentare e in ogni caso migliorativa. D’altra parte, nei Paesi affacciati sul Mediterraneo questa nostra rivoluzionaria cucina si associa o si integra con la Dieta Mediterranea.

     

    COSA E’ LA CUCINA DEL SENZA?   

    L’idea è del 2011, ma non aveva senso proporla se non si era sicuri di realizzare una cucina gustosa e saporita. Dopo 3 anni di sperimentazioni abbiamo capito che è possibile realizzare piatti gustosi e saporiti

    senza sale, grassi o zucchero aggiunti e presentato nel 2014 La Cucina del Senza. Sottolineiamo il termine aggiunto che è essenziale.  Si tratta di una cucina gustosa quanto attenta alla salute con il giusto equilibrio tra benessere fisico e piacere della tavola. Sale, grassi e zucchero sono indispensabili per la nostra vita: quelli contenuti negli alimenti sono sufficienti per una dieta equilibrata, quelli aggiunti rappresentano un eccesso; eliminarli aiuta a prevenire l'insorgere di diverse patologie. Meno sale contribuisce a prevenire l’ipertensione, ridurre i grassi abbassa il rischio di obesità e di disturbi cardiovascolari, consumare meno zucchero serve a evitare il diabete.

     

    Lucia e Marcello Coronini

    Dove acquistarlo? on line, eccovi alcuni siti:

     

    In vendita su Amazon 

     

    Libreria Universitaria

     

    Edicolasanpaolo.it



    Leggi tutto
  • GUSTO IN SCENA – Il Congresso di Alta Cucina

    Negli anni il concetto de La Cucina del Senza® si è ampliato e approfondito diventando una sfida che stimola i cuochi stellati e i grandi pasticceri ed il tema centrale del congresso è stato:


    "La Cucina del Senza® vista attraverso le cotture a bassa temperatura"


    In 17 Masterclass si è parlato di cucina, cuochi, prodotti e del concetto di bassa temperatura, tipologia di cottura che esalta il gusto degli ingredienti, perfetta per La Cucina del Senza®.  Chef e Pasticceri relatori hanno proposto due piatti con cottura a bassa temperatura, liberi di scegliere tra sottovuoto, vaso cottura o tecniche tradizionali.


    Chef e Pasticceri relatori al congresso, hanno proposto due piatti del Senza utilizzando, al meglio, la bassa temperatura. Sul palco si è discusso su un fatto: si sta esagerando ad utilizzare il sottovuoto nelle cotture a bassa temperatura arrivando, a volte, a sfibrare il prodotto? Sono stati presentati studi di piatti molto diversi e particolari dai diversi relatori: chi in modo tradizionale riscoprendo tecniche antiche, chi spingendo sulla tecnologia, chi utilizzando il sottovuoto e la vaso cottura.


    Il pensiero dei relatori è unanime: la cucina è una materia in continua evoluzione e partecipare a Gusto in Scena, grazie ai temi sempre inediti e anticipatori di future tendenze, significa dare e ricevere stimoli per sperimentare, riflettere e provare strade nuove. Sono state proposte cotture nella cenere o in pentole particolari di pietra ollare modernizzando tecniche del passato in cui la pentola di coccio veniva messa nel punto giusto vicino al focolare. Ha dichiarato Massimo Spigaroli <<ringrazio Marcello Coronini che invitandomi mi costringe a pensare e a studiare la risposta ai temi che propone, e mi stimola a continuare ad approfondirli poi per l’anno a seguire>>.

    I RELATORI DI GUSTO IN SCENA 2016:

    DAVIDE BISETTO - Oro Resturant, Hotel Cipriani – Venezia, IGLES CORELLI – Atman, Villa Rospigliosi – Spicchio Lamporecchio (PT), CHRISTIAN E MANUEL COSTARDI – Hotel Cinziada Cristian e Manuel - HERBERT HINTNER- Zur Rose – Appiano sulla strada del vino (BZ), PHILIPPE LE'VEILLE' - Miramonti L’Altro – Concesio, LUCA MARCHINI – L’erba del Re - Modena, MARA MARTIN – Da Fiore – Venezia, MAURIZIO SERVA – La Trota – Rivodutri (RI), MASSIMO SPIGAROLI  - Antica Corte Pallavicina - Polesine Parmense , PAOLO TEVERINI – Paolo Teverini - Bagno di Romagna, LUCA VERITTI – Met, Hotel Metropole – Venezia, ILARIO VINCIGUERRA – Ilario Vinciguerra Resturant - Gallarate

    LUIGI BIASETTO - Boutique e L’Atelier - Padova “Gran pasticcere”, LEONARDO DI CARLO – Pasty Concept- Conegliano “Gran pasticcere”, DANIS DIANIN - DeG Pastisserie – Selvazzano dentro, Padova

    Leggi tutto
  • LA NASCITA DEL COMITATO SCIENTIFICO DE LA CUCINA DEL SENZA

    Con La nascita del Comitato Scientifico La Cucina del Senza® conquista un importante riconoscimento medico-scientifico per il progetto del Senza nato a Gusto in Scena, che ha iniziato a viaggiare su un doppio binario, quello scientifico e quello edonistico: educare il consumatore a credere in una cucina in grado di essere gustosa e saporita, senza accorgersi della mancanza di sale o grassi e dessert senza zucchero aggiunti. L’appoggio della classe medica porterà nel mondo, in breve tempo, La Cucina del Senza® e Gusto in Scena. Il Comitato Scientifico de La Cucina del Senza® è composto da importanti personalità del mondo scientifico e accademico: Luigi Bonizzi, Michele Carruba, Roberto Mattina, Gianluigi Marseglia, Antonio Ettore Maria Pontiroli, Gian Vincenzo Zuccotti e presidente Marcello Coronini. Obiettivo del comitato è diffondere le regole e i contenuti de La Cucina del Senza® attraverso la presenza di Marcello Coronini come relatore a presentare La Cucina del Senza® nei Congressi medici e nei Focus sugli stili alimentari.

    Primo appuntamento di grande rilievo il 2 aprile 2015, al congresso nazionale giunto alla XIV edizioneDiabete e Obesità”, organizzato dall’Università degli Studi di Milano e dall’Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano dove si è affrontato il tema del contributo che l’Esposizione Universale porta al mondo della ricerca, in particolare quello legato all’alimentazione. Diabete e Obesità sono due patologie legate all’alimentazione che non possono essere dimenticate nell’anno di Expo 2015. Durante la giornata di studio si è parlato di corretti stili di vita e di alimentazione sana. Marcello Coronini ha presentato la Cucina del Senza®,le regole per realizzarla e l’obiettivo: portarla in futuro nelle case dei consumatori riscontrando un grande interesse. Tra i relatori presenti anche Claudia Sorlini, presidente del Comitato Scientifico per Expo 2015 del Comune di Milano che si è complimentata con MC per l’idea innovativa della Cucina del Senza® e l’importante contributo fornito ad una nuova idea di educazione alimentare.

    Il 10 aprile 2015 alla IX edizione di NutriMi – Forum di Nutrizione Pratica Marcello Coronini ha replicato l’intervento sulla Cucina del Senza® e le sue regole avendo il tempo di declinare anche due facili ma gustose ricette da lui inventate: risotto con la salamella e spaghetti al pomodoro.


    Nella foto: la conferenza stampa del 21 gennaio 2015 al Park Hyatt per la presentazione del Comitato Scientifico.


    foto @giulioziletti

    Leggi tutto
  • Gusto in Scena IX Edizione, Venezia 23 e 24 aprile 2017

    SEDUZIONI DI GOLA e I MAGNIFICI VINI due giorni di degustazioni eccellenti  

    La ricerca dei prodotti selezionati per Gusto in Scena è impostata secondo criteri qualitativi e storico-culturali, oltre alla valorizzazione del territorio di appartenenza. Sono prodotti eccezionali, talvolta ancora sconosciuti nei tradizionali circuiti di distribuzione. E' realizzata con un obiettivo: la valorizzazione della ”italianità”: con le nostre scelte intendiamo mostrare che l'Italia possiede prodotti contraddistinti da unicità, a volte per le stesse caratteristiche produttive, altre perché un determinato ortaggio cresce così solo in quel territorio, oppure perché centinaia di anni fa gli uomini, la natura e il clima hanno contribuito alla creazione di tipicità come il culatello o l'aceto balsamico. Succede anche che un pomodorino, cresciuto sotto il sole del Bel Paese, prenda un gusto che in altre parti del mondo non è possibile riscontrare, fatto estremamente importante perchè si possano realizzare i piatti de "La Cucina del Senza" e che Lucia e Marcello Coronini sono orgogliosi di averveli fatti conoscere e assaggiare. 

    Grande successo a Seduzioni di Gola 2016  grazie alla selezione rigorosa effettuata, che ha portato alla scoperta di prodotti rari e preziosi e alla partecipazione di aziende affermate e più del 75% di operatori del settore 

    I MAGNIFICI VINI – vini di mare, montagna, pianura, collina 

    Il prestigioso salone San Giovanni, posto al primo piano, ha accolto nuovamente per l'edizione 2016 la prestigiosa selezione di cantine de I Magnifici Vini.

    Hanno partecipato 50 cantine italiane ed estere selezionate da Marcello Coronini per la loro qualità e per ragioni storico-culturali, alcune già famose e altre che lo diventeranno. Si sono degustati più di 150 vini italiani ed esteri, contraddistinti dal simbolo delle quattro categorie - mare, montagna, pianura e collina - a seconda dell’ambiente di produzione. A tutti i visitatori è stata consegnata una guida dell’evento con tutte le informazioni aggiornate. Nel 2016 nonostante la minaccia dell'acqua alta si è confermato un grande successo di pubblico sia per l' affluenza, molto importante, che per la qualità, con 4000 visitatori di cui il 75%, operatori di settore
    Leggi tutto
  • Gusto in Scena IX Edizione, Venezia 23 e 24 aprile 2017

    SEDUZIONI DI GOLA e I MAGNIFICI VINI due giorni di degustazioni eccellenti  

    La ricerca dei prodotti selezionati per Gusto in Scena è impostata secondo criteri qualitativi e storico-culturali, oltre alla valorizzazione del territorio di appartenenza. Sono prodotti eccezionali, talvolta ancora sconosciuti nei tradizionali circuiti di distribuzione. E' realizzata con un obiettivo: la valorizzazione della ”italianità”: con le nostre scelte intendiamo mostrare che l'Italia possiede prodotti contraddistinti da unicità, a volte per le stesse caratteristiche produttive, altre perché un determinato ortaggio cresce così solo in quel territorio, oppure perché centinaia di anni fa gli uomini, la natura e il clima hanno contribuito alla creazione di tipicità come il culatello o l'aceto balsamico. Succede anche che un pomodorino, cresciuto sotto il sole del Bel Paese, prenda un gusto che in altre parti del mondo non è possibile riscontrare, fatto estremamente importante perchè si possano realizzare i piatti de "La Cucina del Senza" e che Lucia e Marcello Coronini sono orgogliosi di averveli fatti conoscere e assaggiare. 

    Grande successo a Seduzioni di Gola 2016  grazie alla selezione rigorosa effettuata, che ha portato alla scoperta di prodotti rari e preziosi e alla partecipazione di aziende affermate e più del 75% di operatori del settore 

    I MAGNIFICI VINI – vini di mare, montagna, pianura, collina 

    Il prestigioso salone San Giovanni, posto al primo piano, ha accolto nuovamente per l'edizione 2016 la prestigiosa selezione di cantine de I Magnifici Vini.

    Hanno partecipato 50 cantine italiane ed estere selezionate da Marcello Coronini per la loro qualità e per ragioni storico-culturali, alcune già famose e altre che lo diventeranno. Si sono degustati più di 150 vini italiani ed esteri, contraddistinti dal simbolo delle quattro categorie - mare, montagna, pianura e collina - a seconda dell’ambiente di produzione. A tutti i visitatori è stata consegnata una guida dell’evento con tutte le informazioni aggiornate. Nel 2016 nonostante la minaccia dell'acqua alta si è confermato un grande successo di pubblico sia per l' affluenza, molto importante, che per la qualità, con 4000 visitatori di cui il 75%, operatori di settore
    Leggi tutto


 
 
 
Chiudi
 
 

IN PRIMO PIANO

03/06/2021
MANGIARE CON GUSTO E VIVERE 100 ANNI CON LA CUCINA DEL SENZA
Grande successo per il libro di Lucia e Marcello Coronini: in vendita nelle edicole dal 16 gennaio a maggio 2020 insieme al settimanale OGGI- RCS
Leggi


 
 
 
25/10/2023
FRITTATA AL FORNO CON ZUCCA E FIORI DI ZUCCA O ZUCCHINO. RICETTA DE LA CUCINA DEL SENZA®
E’ una pietanza saporita, facile da realizzare senza aggiungere sale e grassi. Il poco olio evo è utilizzato solo a crudo, in questo modo si preservano le qualità organolettiche.
Leggi
 
25/10/2023
COSA SONO E QUANDO NASCONO I SUPERTUSCANS, 13 DI LORO ANCORA FAMOSI NEL MONDO SCELTI DA DANIELE CERNILLI
Sabato 30 settembre a Milano, si è celebrato l’evento di presentazione della decima edizione della “Guida Essenziale ai vini d’Italia 2024” ideato e organizzato da Marina Thompson e dalla sua squadra...
Leggi
 
25/10/2023
LA ZUCCHINA È UN ORTAGGIO O UN FRUTTO?
Mangiare frutta e verdura raccolta fresca nella stagione appropriata è importante. Nell’orto normalmente si raccoglie la zucchina da giugno a novembre, in funzione della zona, del clima, dell’altitudine...
Leggi
 
25/10/2023
ANALISI DELLA VIGNAIOLA MARILENA BARBERA SUI COSTI DI UNA BOTTIGLIA DI VINO
Slow Wine è uno degli appuntamenti sul vino da non perdere perché propone una selezione, tra le migliori, di ben 430 produttori italiani su una presenza in guida di 2006 cantine....
Leggi
 
25/10/2023
ZUCCHINE GUSTOSE E SAPORITE ANCHE SENZA SALE AGGIUNTO
Per questa ricetta consigliamo di tagliare le zucchine per il lungo, se sono piccole in quattro parti, altrimenti anche in otto ricavando delle strisce che andrete a ridurre a circa 4 o 5 cm .....
Leggi
 
25/10/2023
VINI ROSATI E IL PRIMO IMBOTTIGLIATO IN ITALIA. UN SETTORE IN CRESCITA MA ANCORA POCHI SANNO COME SI PRODUCONO
I vini rosati sono sempre stati legati all’estate, grazie alla loro freschezza e al loro colore dalle molte sfumature del rosa. A mio parere sono interessanti tutto l’anno perché....
Leggi
 
19/05/2023
LE 10 REGOLE D’ORO PER OTTENERE UN VINO BIANCO CHE MIGLIORA CON IL TEMPO
A Monteforte d’Alpone nel 2006 si tenne una manifestazione sui vini bianchi da invecchiamento alla quale parteciparono un centinaio di cantine e si aprì un vivace dibattito.
Leggi
 
19/05/2023
GNOCCHETTI DI PATATE, ASPARAGI, POMODORO PIZZUTELLO E PISTACCHI
Questa è la proposta primaverile de La Cucina del Senza® di Lucia e Marcello Coronini: un primo piatto gustoso, salutare e semplice da realizzare senza aggiungere sale, basta quello contenuto negli ingredienti, e con olio evo aggiunto a crudo
Leggi
 
19/05/2023
STORIA, CONSIGLI E VIRTU’ DELL’ASPARAGO
Un prodotto della terra tipicamente primaverile, è ottimo in cucina e un alleato prezioso per gli effetti benefici sulla salute. Lo sapevate che…..
Leggi
 
19/05/2023
DERTHONA TIMORASSO, UN BIANCO LONGEVO CON UNA PERSONALITA’ CHE LO DISTINGUE
Il Consorzio Colli Tortonesi ha presentato a Tortona la terza ed. “Derthona Due.Zero”. Un banco d’assaggio dedicato al Timorasso, lo storico vitigno a bacca bianca, con l’anteprima delle annate 2021 e un focus sui millesimi di più vecchie annate.
Leggi
 
19/05/2023
ALCUNI VINI BIANCHI SONO LONGEVI QUANTO O PIU’ DEI ROSSI
In Borgogna, in Alsazia e in Renania i grandi vini bianchi, nelle annate favorevoli, possono essere più longevi di un rosso. L’Italia è partita in ritardo ma sta guadagnando posizioni!
Leggi
 
19/05/2023
IN ALTO ADIGE UN RESORT DOVE IL VINO DI FRANZ HAAS SI SPOSA CON UN AMBIENTE E UNA CUCINA DI GRANDE RAFFINATEZZA
Per tutti Alto Adige è sinonimo di qualità, maestria nell’accoglienza, cura del territorio, ottimi vini e cucina di alto livello. Vogliamo ispirarvi per una prossima meta gustosa: il ristorante l’Orangerie del Manna Resort a Montagna
Leggi
 
16/11/2022
PETER BRUNEL, UNO CHEF STELLATO A TUTTOTONDO
Ha progettato il suo ristorante gourmet ad Arco, proprio come lo sognava con taglio sartoriale fatto di gusto e raffinatezza.
Leggi
 
16/11/2022
“ SEI PROPRIO UNA ZUCCA VUOTA ! ”
Così si diceva di una persona poco intelligente, ma la zucca è tutt’altro che vuota, è uno degli ingredienti salvavita interessanti e versatili!
Leggi
 
16/11/2022
IL RISOTTO CHE NON SI MESCOLA
Il risotto è il piatto tradizionale di alcune aree del nord-Italia, ormai diffuso in tutta la Penisola.
 Marcello Coronini, autore del brend La Cucina del Senza®, vi offre qualche consiglio
Leggi
 
16/11/2022
DANIELE CERNILLI PRESENTA IL GRIGNOLINO TENUTA SANTA CATERINA TRA I ROSSI CULT PIEMONTESI
Una degustazione sapientemente condotta durante l’evento di presentazione a Milano della “Guida essenziale ai Vini d’Italia 2023”
Leggi
 
16/11/2022
BRUNA BARONCINI E POGGIO IL CASTELLARE
Una vignaiola sentimentale e decisa che sente, intuisce e vede ciò che un determinato terreno può offrire e sceglie i vitigni “giusti”.
Leggi
 
16/11/2022
RISOTTO CON LA ZUCCA, ROSMARINO E SALVIA
E’ una ricetta autunnale buona, sana e veloce de la Cucina del Senza®. Le quantità suggerite sono per 2 persone
Leggi
 
06/07/2022
RICCARDO DE PRA, IL TIMIDO E CREATIVO PATRON DE LA DOLADA CHE SI RISCOPRE ANCHE UN SIMPATICO PERSONAGGIO TELEVISIVO
Camminando a Cibus. vediamo un vecchio amico sulla soglia del “ristorante” allestito da Bergader formaggi. Una piacevole sorpresa perché non incontravamo da alcuni anni Riccardo de Pra, patron dello storico ristorante stellato La Dolada
Leggi
 
06/07/2022
TIEFENBRUNNER E IL MÜLLER THURGAU DELL’ALTO ADIGE, PRODOTTO OLTRE I 1000 MT
La cantina storica Tiefenbrunner è nata nel 1848 e da più di 40 anni produce un ottimo Müller oltre i 1000 mt. La cantina in quell’anno fu inserita nel registro commerciale come azienda vitivinicola e ciò la rende una delle tenute
Leggi
 
06/07/2022
L’INCONTRO CON HEINZ BECK, LO CHEF TRISTELLATO DE LA PERGOLA, E LE SUE INEDITE INTERPRETAZIONI
Non vedevamo Heinz Beck da almeno due anni ed è stata una bellissima sorpresa incontrarlo in uno stand del Cibus. Quando accetta di essere “il cuoco immagine” di un prodotto è certo che è di ottima qualità. Ci ha fatto molto piacere rivederlo
Leggi
 
06/07/2022
VILLA CORNIOLE E IL MÜLLER THURGAU DELLA VAL DI CEMBRA
La trentina Villa Corniole è una cantina familiare in Val di Cembra di proprietà della famiglia Pellegrini che da generazioni produce vini estremi. La vallata alpina è molto bella di grande vocazione vitivinicola e i vigneti sono a
Leggi
 
06/07/2022
CASA VINICOLA FAZIO E IL MÜLLER THURGAU DALLE NOTE MEDITERRANEEE DI ERICE
La terza scelta è inaspettata tanto da incuriosire le due cantine del nord. Ci troviamo sulla collina di Erice in un angolo di paradiso in provincia di Trapani, il panorama è bellissimo e lo sguardo si perde da una parte verso
Leggi
 
06/07/2022
MÜLLER THURGAU, DA MODESTO ANATROCCOLO A ELEGANTE CIGNO
Il Müller-Thurgau, è un incrocio tra vitigni a bacca bianca, quali Riesling renano e il Madeleine Royale, creato nel 1882 dallo svizzero Hermann Müller, nativo di Thurgau, che studiava miglioramenti genetici della vite.
Leggi
 
16/05/2022
LA ASSOENOLOGI, UN ORGANISMO IMPORTANTE NEL MODO DEL VINO
L’Associazione Enologi-Enotecnici Italiani è un’organizzazione nazionale di categoria dei tecnici del settore vitivinicolo, la maggiormente rappresentativa sul territorio nazionale. Fondata nel 1891 da Arturo Marescalchi,
Leggi
 
16/05/2022
RICCARDO COTARELLA E UNA ESPERIENZA VISSUTA CHE RIVELA LA SUA GRANDE UMANITA’
E’ nato in Umbria a Terni nel 1948 e ha studiato nella prestigiosa scuola enologica di Conegliano. Ha fondato nel 1978 con il fratello Renzo La Falesco e nel 1981 ha creato la sua società di consulenze che conta qualche decina di collaboratori.
Leggi
 
16/05/2022
VINTALY 2022, LA 55ESIMA EDIZIONE SI È CHIUSA POSITIVAMENTE, ORIENTATA SEMPRE PIÙ AL BUSINESS. LO TESTIMONIA LA PRESENZA DI CIRCA 88MILA OPERATORI DEL SETTORE DI CUI IL 28% BAYER STRANIERI
Sono stati tre giorni per noi interessanti, eravamo molto curiosi, dopo due anni di pandemia, di vedere quanto interesse suscitava il Vinitaly e speravamo fosse sempre tanto. Con piacere ci siamo resi conto che la manifestazione stava funzionando
Leggi
 
16/05/2022
MORGAN, IL RE DELLA GIARDINIERA, ANCHE LUI PRESENTE AL VINITALY. UN TRIPUDIO DI COLORI E SAPORI
Alcuni anni fa ho conosciuto i prodotti di Morgan in un ex mercato comunale di Milano che proponeva prelibatezze gastronomiche particolari caratterizzate da aspetti che oggi cerca il consumatore. Ho acquistato alcuni vasetti di giardiniera
Leggi
 
16/05/2022
AL VINITALY NON C’E’ SOLO VINO, MA ANCHE GASTRONOMIA, BEDOGNI UN GRANDE DEI SALUMI DI QUALITA’
Visitando il Vinitaly abbiamo dedicato qualche ora al padiglione AgriFood per salutare alcuni amici tra cui Simone Trobbiani, titolare con la moglie Carla, nipote del fondatore, del salumificio Bedogni.
Leggi
 
16/05/2022
RICCARDO COTARELLA PER LA QUARTA VOLTA RIELETTO ALL'UNANIMITÀ PRESIDENTE ASSOENOLOGI
LA NOTIZIA del 9 maggio 2022: Il Consiglio di amministrazione di Assoenologi, riunitosi stamani nella sede di Milano, ha confermato all’unanimità, per il prossimo triennio, Riccardo Cotarella alla presidenza dell’Associazione.
Leggi
 
06/01/2022
Il MIRAGGIO, UN HOTEL MOLTO CHIC NELLA CAMPAGNA TOSCANA
Il nostro viaggio inizia incontrando a San Quirico in Val D’Orcia il nostro amico Felice Alaimo che ha ristrutturato assieme alla moglie Rosina Ramos un antico podere del XV secolo trasformandolo in un Hotel Relais a 5 stelle con piscina.
Leggi
 
05/01/2022
RELAIS PIO III, UNA PICCOLA DIMORA DI CHARM CREATA CON AMORE
Andiamo a Sarteano, un borgo gioiello a pochi chilometri da Chianciano posto a quasi 600 mt sul l.d.m tra la selvaggia Val D’Orcia e la Val di Chiana. Dentro le mura storiche ci aspetta Chiara Pietrella.
Leggi
 
05/01/2022
SANTA GIULIA: UNA FANTASTICA FAMIGLIA E NON SOLO OTTIMI VINI, MA UN’OASI DI BIODEVRSITA’
Ricordandoci del pranzo favoloso di qualche anno prima realizzato per noi dalla Sig.ra Mirella dell’az. agricola Santa Giulia ritorniamo a trovarli. Ottima cuoca ha portato in tavola i pici con castagne, ragù di maiale e pomodorini
Leggi
 
05/01/2022
LENTICCHIE, TRA STORIA E LEGGENDA UN PRODOTTO SALVAVITA PER FESTEGGIARE ANCHE L’EPIFFANIA
Sulle tavole dei cenoni italiani di Capodanno è consuetudine che ci sia una portata o un assaggio di lenticchie. Sapete perché? La storia ci tramanda che furono gli antichi romani già duemila anni fa ad avviare la tradizione
Leggi
 
05/01/2022
INSALATA GUSTOSA DI CHINOA, LENTICCHIE, PISELLI E ZUCCHINE di Lucia e Marcello Coronini
E'una ricetta di La Cucina del Senza, senza sale e grassi aggiunti molto salutare in cui per tradizione le lenticchie sono un porta fortuna sin dall’antica Roma, perchè allora non consumarle tutto l’anno?
Leggi
 
05/01/2022
OLIO BARDI, UN OLIO TOSCANO CHE NON SI DIMENTICA
Siamo a Trequanda un piccolo comune della Val D’orcia, la valle nota per i suoi paesaggi con una natura selvaggia, per le dolci colline coltivate a foraggi, ma anche per i bellissimi oliveti che caratterizzano i cinque comuni della valle.
Leggi
 
28/10/2021
ALLA VENDEMMIA DI VIA MONTENAPOLEONE2021 SI BRINDA CON LE SORELLE NONINO E L’APERITIVO NONINO BOTANICALDRINK, 100%VEGETALE
Nonino è ormai un’azienda conosciuta in tutto il mondo in cui 4 donne, Gianola e le tre figlie, sono riuscite a nobilitare il mondo della grappa. Il negozio Hogan di Milano ha ospitato Nonino nella settimana dedicata
Leggi
 
28/10/2021
SANTA CHIARA A LI’RENI, IL PRIMO RISTORANTE A REALIZZARE PIATTI DE LA CUCINA DEL SENZA
Nel numero precedente avevamo parlato di avere soggiornato vicino a Manduria nella Masseria Lì Reni di Bruno Vespa e di avere più volte assaggiato piatti realizzati dagli chef del ristorante interno il Santa Chiara. La loro cucina è equilibrata,
Leggi
Apri
 
28/10/2021
MILANO CELEBRA IL VINO DEL MADE IN ITALY, AL WINE WEEK INTERESSANTI SCOPERTE
Milano Wine Week, un format ideato da Federico Gordini in sinergia con il Comune di Milano, ha vivacizzato la città dal 2 al 10 ottobre. Giunto alla sua 4°edizione ha coinvolto molte aziende e produttori, numerosi locali - tra ristoranti, enoteche,
Leggi
 
28/10/2021
HERBERT HINTNER, IL VIVACE STELLATO DI APPIANO, DÀ NUOVA VITA ALLA GASTHOUSE-OSTERIA PLATZEGG IN PIAZZA DEL MUNICIPIO
Herbert Hintner, sessantaquattro anni suonati, è uno tra i più affidabili ed entusiasti chef stellati che noi conosciamo e stimiamo. Nel 1995 con la moglie Margot, che segue sala e vino, ottiene per il loro ristorante Zur Rose la stella Michelin.
Leggi
 
28/10/2021
C’E’ LARDO E LARDO ! IL LARDO DI CANOSSA E’ UN PRODOTTO ECCEZIONALE
Ho conosciuto Lara Gianferrari in un evento gastronomico, ho assaggiato i suoi salumi e mi hanno colpito il culatello, la culaccia tradizionale e il lardo di maiale nero di Parma. Da donna di classe Lara non si è sbilanciata con un suo giudizio
Leggi
 
28/10/2021
UNA NUOVA FRONTIERA DEL VINO ECOSOSTENIBILE
In italia da poco si parla di Piwi, nome derivato dall’acronimo tedesco (pilzwiderstandfähig) “viti resistenti ai funghi”. Sono quei vitigni frutto di ricerche e sperimentazioni che non hanno bisogno di trattamenti chimici.
Leggi
 
21/07/2021
LA PAROLINA, TRA PIATTI STELLATI, NATURA INCONTAMINATA E PAESAGGI A PERDITA D’OCCHIO
Questo ristorante si trova a 650 m.s.l.m., incastonato nella punta più a nord del Lazio, in una terra che definirei “di mezzo” dove a pochissimi chilometri a nord est c’è la Toscana a e ad altrettanta distanza a nord ovest l’Umbria,
Leggi
 
21/07/2021
LI’ RENI, LA MASSERIA MESSA A PUNTO DA BRUNO VESPA
Ci troviamo nel Salento, nel bel mezzo della piana di Manduria, sulla strada che collega Taranto a Nardò, in un’oasi di riservatezza e tranquillità circondata da uliveti e da vigneti. Si tratta del recupero architettonico di una masseria,
Leggi
 
21/07/2021
I CAPPERI, UN PREZIOSO ALLEATO CHE ARRICCHISCE I PIATTI DE LA CUCINA DEL SENZA E FA BENE ALLA SALUTE
Nel recente viaggio in giro per l’Italia abbiamo fatto visita ad alcuni produttori di qualità. Trovandoci in Salento, abbiamo accolto l’invito di Luigi Inguscio, direttore dell’azienda “I Contadini” a Ugento, per assistere alla raccolta dei capperi
Leggi
 
21/07/2021
TOTANI RIPIENI CON CAPPERI, MENTA, ACCIUGHE
Ricetta estiva e facile da preparare senza sale e con pochissimi grassi aggiunti, i capperi sono tra gli ingredienti che la rendono appetitosa. “Mangiare con Gusto e Vivere 100 Anni” Ed. Gribaudo Feltrinelli di Lucia e Marcello Coronini
Leggi
 
21/07/2021
IL MARGARITO, UN RELAIS TRA LE DOLCI COLLINE MARCHIGIANE
Varcato il grande cancello ha inizio un lungo viale d’ingresso con i cipressi allineati, che solitamente sono rappresentativi delle colline toscane, invece ci troviamo nelle Marche a Montefano in provincia di Macerata.
Leggi
 
21/07/2021
IL RISTORANTE SANTA CHIARA A LI’ RENI
Il Santa Chiara è un bell’esempio di imprenditorialità: in estate si trasferisce a Lì Reni e il resto dell’anno ritorna nella sua sede principale a Turi in provincia di Bari. Il personale della masseria è tutto molto gentile,
Leggi
 
03/06/2021
LA CUCINA DEL SENZA di Lucia e Marcello Coronini, gustosa e salubre senza aggiungere....
MANGIARE CON E VIVERE 100 ANNI con la Cucina del Senza è il secondo libro di una collana basata su La Cucina del Senza che rappresenta un’intuizione di grande valore e consiste nel togliere le aggiunte di sale (sodio), di grassi e zucchero,...
Leggi
 
10/03/2021
L'IMPORTANZA DEL BICCHIERE PER ESALTARE LA QUALITA’ DI UN VINO
La storia del design ha dedicato pagine importanti agli oggetti per la tavola e in particolare al bicchiere. In ogni epoca, pur seguendo stili e mode diverse, il bicchiere per il vino ha ispirato musicisti e artisti, nobilitato il vino
Leggi
 
10/03/2021
LE DONNE NEL MONDO DEL VINO
Suscita sempre più interesse la rubrica dedicata al mondo del vino di Marcello Coronini pubblicata su Sano e Leggero di RCS editore. E’ una rivista mensile di successo, sulle 150/200mila copie con un target medio-alto infatti è
Leggi
 
10/03/2021
AGOSTINETTO, IL PROSECCO AMATO DAGLI STELLATI E NON SOLO !
Vi vorremmo parlare di Daniele Agostinetto, un produttore di Valdobbiadene che rappresenta la quarta generazione e produce un Prosecco veramente speciale. Noi lo conosciamo da diversi anni ed è una delle cantine che hanno partecipato
Leggi
 
10/03/2021
LA RICETTA DI LUCIA E MARCELLO CORONINI TRATTA DAL LIBRO “MANGIARE CON GUSTO E VIVERE 100 ANNI” ed. Feltrinelli Gribaudo
Prosegue il nostro desiderio di diffondere la cultura de la Cucina del Senza® per far capire quanto sono gustosi e saporiti i nostri piatti in cui noi non aggiungiamo sale, grassi e zucchero ma esaltiamo la sapidità degli ingredienti.
Leggi
 
10/03/2021
IL RADICCHIO DI VERONA I.G.P. GRAZIE AI SUOI NUTRIENTI È UN PRODOTTO SALUBRE, PERFETTO PER LA CUCINA DEL SENZA®
L’area agricola in cui si coltiva è la pianura veronese ricca di corsi d’acqua, dove i boschi di faggi si alternano ad antiche ville signorili costruite come case di villeggiatura da ricche famiglie tra il ‘600 e il ’700. Secondo gli